Facebook Twitter
blogeen.com

Le Finanze Del Tuo Primo Acquisto Di Casa

Pubblicato il Agosto 11, 2021 da Alex Savage

L'acquisto della tua prima casa può essere un momento di molte domande. A titolo di esempio, come puoi iniziare? I passaggi per l'acquisto di una casa sono semplici. Se prendi il tempo, scoprirai il processo più rapidamente e meno stressante. Il segreto è evitare di saltare in qualcosa per cui non sei ancora pronto. La preparazione è fondamentale.

Il primo passo è quello di ottenere le tue finanze personali in ordine. Dovrai sapere quanto puoi permetterti di investire. Prenditi del tempo per preparare un budget, anche se non ne hai già uno. Quando si immagina quanto puoi permetterti di spendere a casa, ricorda i costi extra che derivano dalla proprietà. Non avrai solo un pagamento ipotecario, avrai tasse immobiliari, spese di assicurazione, riparazione e manutenzione dei proprietari di abitazione e la possibilità di PMI.

Un ottimo indice di quanto puoi permetterti è il tuo attuale pagamento dell'affitto. Se hai già difficoltà a far sì che i lunari si abbinano mensilmente, probabilmente non puoi permetterti un pagamento mutuo mensile maggiore rispetto al contratto di locazione attualmente. Prendi il tuo importo mensile e inseriscilo in un calcolatore online per mostrarti quale sarà il mutuo generale che puoi permetterti.

Non appena hai un'idea di quanto puoi spendere, prenditi del tempo per controllare il tuo rapporto di credito. Quasi tutti sono garantiti per avere un errore nel loro rapporto in una volta o nell'altro. In soli dieci anni, ne ho trovati due sul mio. Controlla il tuo rapporto abbastanza presto per avere la possibilità di correggere eventuali errori. Contrariamente alla credenza popolare, il controllo del tuo rapporto di credito non aumenterà il punteggio di credito.

Ma avere molti finanziatori tireranno il tuo account, e quindi non richiede un mutuo con ogni prestatore che stai pensando. Vai avanti e spendi i soldi e scopri qual è il tuo punteggio di credito. Il prestatore verrà quasi certamente segnalato un punteggio vicino a tutto ciò che trovi in ​​rete: possono variare fino a 50 punti. È un'ottima idea sapere qual è il tuo punteggio di credito, quindi sai dove ti trovi come debitore.

Successivamente, cerca il tipo di mutuo che desideri. La migliore scelta ipotecaria per qualsiasi debitore è un mutuo a tasso fisso di 15 anni con almeno il 20 % di acconto. Mi rendo conto che è difficile da conformarsi. Quindi ossa nude, vuoi avere almeno un mutuo a tasso fisso e un deposito il più grande possibile. Questa è l'opzione finanziaria più valida per la maggior parte dei mutuatari. Tuttavia, ci sono alcuni vantaggi in altre opzioni ipotecarie, quindi assicurati di fare le tue ricerche.

Quando le finanze sono in ordine, ora è il momento di cercare un prestatore. Chiedi consigli ai tuoi amici, colleghi e familiari. Assicurati che l'elenco includa istituti di credito nazionali e locali, anche se tieni presente le differenze che possono essere visualizzate in servizio. Chiedi a ciascuno dei creditori nella tua lista di ottenere un preventivo sul tipo di mutuo che desideri. Dovresti aspettarti che siano tutti nello stesso campo da baseball. Fai attenzione a quelli che sono molto al di sotto del resto, potrebbero non essere esattamente gli stessi in termini.

Il segreto per l'acquisto di una casa è in modo adeguato. Non appena hai scoperto il creditore adatto alle tue esigenze finanziarie, vai avanti e diventa pre-approvato al tuo mutuo. Quindi sei pronto per il prossimo passo: trovare la casa dei tuoi sogni.